Cintura (25)

Cinture donna

La cintura donna, l’accessorio che conferisce un tocco brioso alla tua tenuta modellando la silhouette e affermando il tuo look!
Per saperne di più

  • 6,99 €
  • 7,99 €
  • il 2° a
    1€*
    Cintura corsetto nera nero Cintura corsetto nera nero
    5,99 €
  • 7,99 €
  • il 2° a
    1€*
    Cintura sottile traforata caramello Cintura sottile traforata caramello
    4,89 €
  • 6,99 €
  • il 2° a
    1€*
    Cintura metallica grigio paillettato Cintura metallica grigio paillettato
    5,99 €
  • il 2° a
    1€*
    Cintura con borchie nero Cintura con borchie nero
    9,99 €
  • NEW!
    Cintura glitter nero Cintura glitter nero
    5,99 €
  • 7,99 €
  • il 2° a
    1€*
    Cintura pitonata nero Cintura pitonata nero
    5,99 €
  • 6,99 €
  • 6,99 €
  • il 2° a
    1€*
    Cintura traforata nero Cintura traforata nero
    6,99 €
  • 7,99 €
  • il 2° a
    1€*
    Cintura con borchie beige Cintura con borchie beige
    6,99 €

I nostri consigli

La cintura donna, l’accessorio che conferisce un tocco brioso alla tua tenuta modellando la silhouette e affermando il tuo look!
Oggi, la cintura non è più un semplice accessorio pratico ma si indossa per valorizzare la silhouette affermando il proprio stile. Per questo motivo si declina in una varietà infinita di colori, materiali, modelli e dimensioni. Scegliere la cintura donna adatta alla propria morfologia non è sempre semplice. Talvolta si rischia di prendere una cintura troppo alta o troppo bassa o in un colore non ben coordinato con la nostra tenuta. Diversamente da quanto si potrebbe credere, la scelta della cintura è importante e richiede un'attenzione particolare. Ad esempio, se hai le spalle più larghe dei fianchi, privilegia una cintura alta indossata abbastanza in basso. Se hai i fianchi più larghi delle spalle, l'ideale è indossare una cintura sottile leggermente al di sopra dei fianchi. Per le fortunate che hanno la vita alta o molto evidente, una graziosa cintura donna farà un effetto splendido. Per le silhouette più dritte, invece, indossare la cintura all'altezza della vita rischia invece di accentuare i fianchi. In questo caso è preferibile indossarla a vita bassa e optare per un modello sottile che movimenterà leggermente la silhouette. Ricorda sempre di scegliere la cintura abbinandola con attenzione alla tua tenuta. In linea generale, più i capi sono ampi, più si potrà osare la cintura alta, che diventa un elemento importante della tenuta e fa la differenza. In quel caso, è necessario sceglierla in base al proprio stile. Se si evitano le paillettes con una tenuta sobria per l'ufficio, si può sempre optare per un colore che spicca sul resto della tenuta, dal pantalone, all'abito, alla gonna per rendere più brioso il look. Se preferisci una cintura donna più sottile e lavorata, non esitare a mostrarti audace aggiungendo un tocco dorato, argentato o con paillettes a una tenuta sobria. Le cinture si distinguono anche per i materiali: pelle, tessuto, pelle scamosciata intrecciata o ancora vernice. In ogni caso è fondamentale rispettare una regola d'oro: non aggiungere mai una cintura a una tenuta già ricca di elementi. Si tratta di una regola fashion ormai nota, è meglio evitare gli eccessi quando si aggiungono accessori a una tenuta, per evitare l'effetto travestimento. Tuttavia, nulla vieta di abbinare la cintura a un grazioso paio di scarpe o a una piccola borsa. È esattamente in quel caso che la cintura donna dinamizza realmente la propria tenuta. E per concludere, non dimenticare che con un semplice slim o un jeans classico, la piccola cintura sottile fa sempre un effetto straordinario!